" Si effettuano consulti dando una sbirciatina sul futuro, su quanto ci riserva...sempre tenendo presente che, siamo noi a costruire il nostro destino... " Puoi fare una donazione cliccando il tasto a destra " Donazione "

Telescrittura o Scrittura Medianica

Quello della Telescrittura e della Scrittura Medianica, sono due temi che mi affascinano da moltissimi anni e che vorrei quest'oggi condividere con voi. Specifico subito che considero i due fenomeni diversi sebbene simili, e che vi pregherò, nelle righe seguenti, di dare per buona la mia spiegazione senza andarci a impantanare su discorsi quali la reincarnazione, la vita dopo la morte e lo spiritismo. Vi pregherò quindi di dare per scontato che esista una vita dopo la morte e allo stesso tempo esista un potere nascosto nella mente dell'uomo, che regola certi fattori attualmente ancora celati. La Telescrittura è un fenomeno utilizzato anche da psicologi e psicoterapeuti in maniera piuttosto mondana e comune. Essi richiedono al paziente di tenere un diario in cui scrivere qualsiasi cosa passi loro per la testa, dalle idee più normali e comuni, a quelle più strane. Il paziente prende quindi la penna in mano ed inizia ad annotare qualsiasi cosa gli passi per la testa. Entra in funzione l'inconscio, che "come se guidasse la mano" fa scrivere al paziente le cose più disparate. Tale fenomeno, portato a un livello di profondità maggiore, consente di eviscerare le proprie paure, i propri desideri nascosti, le proprie ansie. A quel punto lo Psicoterapeuta, basandosi su quanto scritto dal paziente, prosegue con la psicoanalisi e tenta di aiutarlo. Quando ci si mette nelle mani di un bravo Psicanalista che utilizza questa tecnica, solitamente si riesce effettivamente a superare traumi e paure, e recuperare il proprio equilibrio. Purtroppo, essendo questo tipo di rapporto col proprio psicanalista "molto intimo" si finisce quasi sempre per sviluppare una forma di "dipendenza" dal proprio medico. Alcuni farabutti se ne approfittano. Tornando alla telescrittura, chiunque, e ripeto chiunque, può prendere in mano la penna, svuotare la mente, fissare un punto indefinito e, rilassando braccia, mano e spalle, lasciar scorrere la penna. Le prime volte probabilmente si disegneranno ghirigori, cerchi o linee prive di senso. Con la pratica, la costanza, e una certa dose di introspezione e meditazione, le parole cominceranno a prendere forma. A questo punto potete domandare al vostro inconscio qualsiasi cosa, ed esso vi risponderà come meglio può. E' risaputo che a volte si genera addirittura un fenomeno di "telepatia" in cui il Telescrivente riesce a mettere per iscritto nozioni che lui stesso ignora, ma che magari qualcuno molto legato a lui [genitori, fratelli, amanti, o persino gente presente nella stessa casa] conosce. Non vi è alcuna certezza che quanto viene scritto riporti cose reali. Il Telescrivente è semplicemente "un'antenna" che capta le vibrazioni e i pensieri che provengono dall'esterno o dal proprio subconscio, e le traduce in parole comprensibili. Questo fenomeno, soprattutto se sopravvalutato e fuori dal controllo di una persona esperta, può portare al fenomeno della "dissociazione" della personalità. Il Telescrivente si è autoconvinto a livello inconscio, di star comunicando con una qualche "entità" esterna, sia esso Angelo Custode, Defunto, Alieno o altro genere di Personalità. Questo può generare non pochi problemi, soprattutto se il Telescrivente tiene in gran conto ciò che viene scritto dalla propria mano ed esegue alla lettera ogni istruzione.
In tale forma di comunicazione, possono esserci una grande varietà di informazioni reali e false, e non vi è possibilità di controllare la fonte, ma solo il risultato. Infatti, prima di dar retta a simili "ispirati" scritti, è sempre bene verificarne l'autenticità e andare a cercare di comprovare o negare le informazioni così ottenute, tutte le volte che è possibile. Non fidatevi mai di cosa scrive in Automatico la vostra mano! Questa viene definita Telescrittura o Scrittura Automatica. Vi sono altresì casi più rari, in cui il Telescrivente è anche una persona molto sensibile, aperta più verso l'esterno che non verso sè stessa. In tali rari casi, il Telescrivente sperimenta sensazioni diverse da quelle comuni provate nella Telescrittura. Non solo la propria mano sembra realmente animata da una forza esterna che la "spinge" a scrivere qualcosa, ma addirittura è possibile impugnare la penna con solo due dita, con le estremità, lasciandola leggera e morbida, oppure addirittura scrivere con la mano che normalmente NON usate per la scrittura. La mano viene sospinta gentilmente, e comincia a scrivere. Nella mente di quello che d'ora in poi definirò "Canale" per distinguerlo dal "Telescrivente", compaiono frammenti delle frasi che sta per scrivere. Se esso tenta di scrivere altre frasi, altre parole, oppure immagina di scrivere ad esempio "Casa", la sua mano può occasionalmente rifiutarsi di seguire quel concetto e scrivere altro, ad esempio "Cactus" [che con Casa c'entra ben poco] Siamo qui, forse, di fronte al fenomeno della Scrittura Medianica. Ammesso che sia così, il Canale, presto riceverà l'informazione che sta "comunicando o scrivendo" con una data entità. Essa si "presenterà" come Angelo Custode, Spirito Guida, o qualsiasi altro Titolo che possa accattivarsi la vostra simpatia. Tale "entità" sarà sempre Benigna e vostra amica. Ora qualcuno potrebbe obiettare che anche in Telescrittura può verificarsi una tale evenienza. Ebbene, abbiamo i nostri "assi nelle maniche" per capire di cosa stiamo parlando. Prima di tutto, se siete un "Canale" attrarrete a voi sempre delle "entità" affini a voi. Quindi a meno che voi non siate delle persone abbiette e meschine, egoiste e malvagie, non attrarrete altro che "spiriti evoluti" e che abbiano un carattere molto simile al vostro. Chiaro che un ipotetico Angelo o Arcangelo, difficilmente sarà come voi, ma se lui fosse veramente in contatto con voi, essendo molto evoluto, si "adatterebbe" a voi per comunicare. Inoltre quando queste entità "comunicano" lo fanno sempre e comunque attraverso voi. Voi siete il "filtro" principale e quindi qualsiasi cosa essi "scrivano" lo faranno in modo che voi possiate capire e interpretare correttamente quel che dicono. Però, ancora una volta, come possiamo fare a capire se stiamo Telescrivendo o Comunicando? Prima di tutto, la personalità vi descriverà nome ed eventualmente, se era un defunto, luogo e data di morte, luogo in cui è vissuto e altri particolari che potrete, in un secondo momento, verificare. Se la comunicazione è violenta, venite offesi dallo spirito, oppure vi sentite a disagio, smettete.
Infatti nessuno spirito evoluto vi può mai offendere in alcun modo, nè ordinare o consigliare di fare alcunchè, a meno che non siate voi a chiedere. Spesso se voi chiedete consiglio, vi sarà risposto che dovete decidere da soli, per via del libero arbitrio. Inoltre tali entità, hanno ben scarso interesse per cose prettamente materiali. Se gli chiedete di descrivervi i capi di "intimo" delle persone che vi circondano, otterrete delle risposte che "si avvicinano" alla realtà, ma non sono precise al 100%. Questo perchè chi è nel "mondo spirituale" ha una visione diversa dalla nostra e vede quindi le cose in maniera meno precisa. Non riescono a "vedere la TV" o "Ascoltare la Radio" poichè per loro i fasci di protoni sul tubo catodico e le frequenze emesse dalla radio, sono qualcosa di troppo "grossolano" per essere captato. Per finire, questi esseri non vi minacceranno mai, non vi forzeranno la mano, non vi daranno consigli e non sceglieranno mai al vostro posto. A volte vi negheranno delle informazioni, altre volte, ve le daranno senza che voi neppure chiediate. Se aveste la fortuna di ritrovarvi ad essere "Canali" ricordate che esiste una sola regola che va sempre rispettata: non date mai per scontato che ciò che scrivete corrisponda a realtà. MAI. Seppure per anni il vostro "Custode" dovesse darvi informazioni corrette e veritiere, riservatevi sempre il giudizio e decidete con la vostra testa. Non esistono infatti reali problemi che riguardano la Scrittura Medianica o la Telescrittura. Non esistono casi di possessione o persecuzione molesta da parte di entità. Tutto ciò che può accadere, è che finiate per affidarvi troppo a quello che scrivete, e perdiate il contatto con la realtà. Questo va evitato ad ogni costo. Naturalmente non vi insegnerò alcun metodo per Telescrittura o Scrittura Medianica, giacchè questo è solo un sito divulgativo e certe questioni vanno sempre trattate in maniera intima e con una certa cura e costanza. Se avete dubbi, esiste sempre il Forum. Solo ricordate che, se iniziate a scrivere cose brutte o che non vi piacciono, dovete semplicemente staccare la mano dal foglio e buttarlo via. Ricordate che la penna, è nelle vostre mani, siete voi a decidere.
Se capita che scriviate cose brutte o si presentino ipotetici "demoni" o "entità basse" vuol dire semplicemente che siete stanchi, o che nelle vicinanze ci sono persone negative, o molto negative, e quindi è il caso di lasciar stare la scrittura per quell'occasione. Ricordate che nessun male, può entrare, se non siete voi a invitarlo nella vostra casa. Per concludere, se vi ritrovate ad essere Canale, e il vostro Spirito Guida si presenta come "Arcangelo Gabriele" o qualche altro "pezzo grosso" delle gerarchie Celesti, non vi preoccupate. Loro non si curano eccessivamente di cosecome "gerarchia" o "potere" anche perchè sono tutti esseri molto Umili per la maggior parte.

4 commenti:

  1. Mmmmm...sai sono anni che la faccio e...chi mi parla dice cose che io non posso sapere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve. Per favore avrei bisogno di contattarla.

      Elimina
  2. E fino ad oggi non si sono mai sbagliati

    RispondiElimina
  3. Mi contatti sulla pagina Facebook: Non è ma forse chissà

    RispondiElimina